lunedì 14 settembre - Osservatorio Globalizzazione

Le conseguenze politiche del referendum sul taglio dei parlamentari

Il direttore Aldo Giannuli dell'Osservatorio Globalizzazione torna con i suoi video-editoriali e parla delle conseguenze politiche del prossimo referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari del prossimo 20 e 21 settembre

In questo videoeditoriale è spiegato approfonditamente il fatto che ogni referendum è una partita politica molto più estesa del merito puntuale del voto. Dal caso di Amintore Fanfani e della battaglia sul divorzio nel 1974 a quello di Matteo Renzi col suo referendum costituzionale nel 2016 ogni volta le conseguenze sono state di ben più ampia portata. E così sarà in questo contesto, dove ad essere messo in discussione sarà l’impianto politico del Movimento Cinque Stelle, già in crisi da tempo.

Clicca qui per accedere al sommario di tutti i video-editoriali del nostro direttore Aldo Giannuli.

 



1 réactions


  • paolo (---.---.---.49) 15 settembre 16:46

    Presa molto, molto, molto alla larga ( video) per arrivare al solito, tradizionale appello mainstream del "dagli all’untore ", ovvero al M5S, pardon ai "  vincitori di una lotteria". "Se vince il NO, ... potrebbe avvantaggiare Meloni e Berlusconi" ( in virtù di cosa?!).

    Ma una cosa giusta e assolutamente condivisibile è emersa: quel " pensiamoci" finale. Ecco, appunto " pensiamoci", e anche molto bene.


Lasciare un commento