venerdì 10 febbraio - angelo umana

"Orgoglio e vitalizio" (dal libro di De Nicola, Pitoni e Velardi)

Leggere serve… e informarsi da quanti più media possibili. Il libro “Orgoglio e Vitalizio” di De Nicola, Pitoni e Velardi, rende pubblici i bei vitalizi che si sono costruiti i nostri politici più navigati. Dal 2012, bontà loro, hanno riformato “sobriamente” le pensioncine a cui hanno diritto dai 60 o 65 anni, circa 200 € lordi mensili per ogni anno di legislatura: a un comune mortale viene in mente un confronto, 200€ per ogni anno di lavoro … su 43 anni effettivamente lavorati fa 8600€ al mese. Ci accontenteremmo, possiamo sognare!

Ma il lavoro di un onorevole (mai onorabile) deputato o senatore, faticoso, di responsabilità, fatto di settimane brevissime tra arrivi e partenze con trolley, è effettivamente più “alto” del lavoro di un qualsiasi cittadino? E’ più utile? O fare il politico è solo un ascensore sociale? Eppure sono queste stesse persone a dirci che se si diminuisce la spesa pubblica (850 mlrd. di € annui) si rendono impossibili tanti servizi essenziali, loro ci dicono il verbo, ci indicano la strada, decidono per noi.

A tanti di loro, in prevalenza avvocati, giornalisti o ex portaborse di qualche antico notabile (vedasi la composizione del parlamento) la politica ha dato una sistemazione definitiva per decenni, gli è bastata una laurea qualunque, poco importa se con una buona padronanza dell’italiano. Ma così è se ci pare, loro sono italiani medi, spesso mediocri, come tutti noi: l’ascensore sociale è lo sport che noi italiani pratichiamo meglio. Si dice spesso: “Bravo quello! Si è sistemato!” e lo critichiamo, ma segretamente lo invidiamo, perché è nei nostri desideri fare un percorso simile a quello dell’arrivista



1 réactions


  • beppe (---.---.---.98) 10 febbraio 19:52

    E’ inutile lamentarsi..... l’errore sta nel sistema! la capital democrazia radical chic modello Esportazione ...e’ questa.... e allora? Forse che non si e’ capito che piu’ si grida allo scandalo con striscia la notizia o Dalla vostra parte...meglio si vende e piu’ rende .... la pubblicita’ di cui sono infarcite tutte queste interessanti trasmissioni? tanto finita la protesta tutti vanno a far la spesa al supermercato..... interessanti de che? di sapere finalmente che siamo tutti cornuti e mazziati? MA TANTO LO SAPEVAMO GIA’ ..... e’ un po come Travaglio che col tiro al Berlusca.... si e’ ritagliato una carriera e una ottima posizione economica.....che diversamente forse non avrebbe neppur potuto sognare.... Non escludo che per il titolo di questo bel libro qualche esperto di Marketing abbia suggerito agli autori di fare melina con il ben piu’ celebre e blasonato ORGOGLIO E PREGIUDIZIO di jane Austen......e cosi’ stracciando le vesti per il disgusto...delle rapine legalizzate a cui siamo sottoposti quotidianamente....e scatenando la rabbia popolare....almeno ..i diritti d’autore portano fieno in cascina......all’emulo della Austen..... tanto.. pecunia non olet....

    Ci sarebbe da augurarci, almeno anche solo per liberarci davvero dai...vitalizi....eterni, che qualcuno scrivesse qualche bel manualetto ad uso e consumo americano, affinche’ i migliori esportatori di democrazia d’oltre oceano istruissero e addestrassero i talebani a venire loro ad accorciare indistintamente i vitalizi in Italia. Auspicando che il loro intervento nell’Urbe sia condotto con la stessa perseveranza e capacita’ che hanno dimostrato, nel fare piazza pulita dell’intellighenzia sovietica in Afghanistan.. Anche grazie alle trionfali cavalcate di Rambo e Silvester Stallone.tutto il mondo ha potuto vedere come .l’azione dei Talebani abbia restituito al popolo afghano la sospirata liberta’ pure adeguatamente farcita di tutte le garanzie democratiche che l’occidente politically correct ha saputo far trionfare tra quel popolo disgraziato. un tempo si diceva che spesso la medicina e’ piu’ letale della malattia.....ora non lo si puo’ piu ’ dire...senza prendersi dello sciacallo..... e va bene...allora .auguri agli editori ed anche agli scrittori!


Lasciare un commento