Cesarezac (---.---.---.207) 3 febbraio 19:43

La madre di Giulio Regeni, nostalgica del comunismo come la madre di Carlo Giuliani, indottrinò il figlio mandandolo in Egitto a rompere le scatole con insistenza ad un governo sovrano, se quel governo alla fine perse la pazienza c’era da aspettarselo.


Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito