giovedì 24 novembre - Riccardo Noury - Amnesty International

Leader delle proteste studentesche nello Sri Lanka in carcere da oltre 90 giorni

Wasantha Modalige e Galwewa Siridhamma Thero, due ragazzi che hanno guidato le manifestazioni degli universitari durante le proteste della scorsa primavera nello Sri Lanka, sono in carcere ormai da oltre 90 giorni.

 

I due ragazzi, portavoce di due sindacati studenteschi, sono stati arrestati il 18 agosto. Tre giorni dopo, nei loro confronti è stato disposto il carcere per 90 giorni. Quel periodo di tempo è passato ma la detenzione continua.

A giustificarla è la draconiana Legge sulla prevenzione del terrorismo, che le autorità dello Sri Lanka invocano sistematicamente per ridurre al silenzio dissidenti e oppositori pacifici.

Secondo Amnesty International non c’è alcun motivo per cui Wasantha Modalige e Galwewa Siridhamma Thero debbano rispondere di accuse di terrorismo.

Le loro famiglie sono preoccupate per le condizioni di salute, in via di peggioramento.




Lasciare un commento