lunedì 13 maggio - Sandro kensan

Iniziativa EU per il diritto all’aborto My Voice - My Choice

È partita due settimane fa la raccolta di 1 milione di firme per l'Iniziativa europea (ECI): My Voice My choice, per chiedere alla Commissione Europea sostegno finanziario agli Stati membri che possano garantire a chiunque in Europa non abbia ancora accesso all'aborto sicuro e legale la possibilità di mettere fine alla gravidanza in condizioni di sicurezza.

Il giornale Il Fatto Quotidiano ha dato notizia dell'Iniziativa (ECI) europea mentre gli altri due giornali main stream come Corriere e Repubblica hanno taciuto la notizia in Italia. Comunque l'ECI è stata appoggiata in Italia da numerose associazioni quali:

  • Associazione Luca Coscioni,
  • Casa Internazionale delle Donne,
  • IVG ho abortito e sto benissimo,
  • LAIGA (Libera Associazione Italiana Ginecologi per l’Applicazione della 194),
  • Pro-choice rete italiana contraccezione e aborto,
  • Unione Femminile Nazionale.

Nella dichiarazione del gruppo di associazioni europee facenti capo a My Voice - My Choice è compresa l'Italia con queste parole:

Sapete che è inaccettabile che in alcuni Paesi dell'Unione europea, come la Polonia, le donne muoiano ancora per l'aborto negato. Che in alcuni Paesi, come Austria e Croazia, le donne debbano pagare per abortire.

Che in Italia l'aborto non è accessibile per mancanza di operatori e le donne sono costrette a percorrere lunghe distanze o a cercare alternative non sicure.

dove con «cercare alternative non sicure» si intende aborto clandestino come prima della legge 194 del 1978.

Veniamo ai numeri delle firme raccolte. Si tratta dei primi 13 giorni di raccolta che si estenderà fino all'anno prossimo : 24 aprile 2025.

8,250 firme raccolte in 13 giorni

53,580 firme da raccogliere fino al 24 aprile 2025

15.40% percentuale di firme raccolte sul totale necessario per aunto riguarda l'Italia.

Il dato complessivo di questa ECI nell'Unione è pari a:

Numero totale di firmatari: 161.885

che corrispondono al 16% del milione necessario.

Per firmare l'Iniziativa e per le spiegazioni dettagliate rimando al precedente articolo su AgoraVox.

Quella che segue è l'intera tabella con le firme raccolte nell'intera Unione dopo 13 giornni l'inizio dell'ECI:
 

Paese Dichiarazioni di sostegno Soglia minima Percentuale
Austria 4.767 13.395 35,59%
Belgio 791 14.805 5,34%
Bulgaria 259 11.985 2,16%
Cipro 52 4.230 1,23%
Croazia 6.283 8.460 74,27%
Czechia 447 14.805 3,02%
Danimarca 173 9.870 1,75%
Estonia 41 4.935 0,83%
Finlandia 28.022 9.870 283,91%
Francia 24.456 55.695 43,91%
Germania 5.450 67.680 8,05%
Grecia 1.363 14.805 9,21%
Irlanda 1.042 9.165 11,37%
Italia 8.250 53.580 15,40%
Lettonia 55 5.640 0,98%
Lituania 207 7.755 2,67%
Lussemburgo 90 4.230 2,13%
Malta 834 4.230 19,72%
Paesi Bassi 4.328 20.445 21,17%
Polonia 19.114 36.660 52,14%
Portogallo 217 14.805 1,47%
Romania 4.123 23.265 17,72%
Slovacchia 263 9.870 2,66%
Slovenia 29.098 5.640 515,92%
Spagna 18.924 41.595 45,50%
Svezia 532 14.805 3,59%
Ungheria 2.704 14.805 18,26%
Numero totale di firmatari 161.885   16,19%

Fonte: https://citizens-initiative.europa.eu/



1 réactions


  • Sandro kensan Sandro kensan (---.---.---.86) 13 maggio 19:54

    Aggiorno l’articolo mettendo in questo commento il dato dell’Iniziativa Europea My Voice My Choice aggiornato a oggi, lunedì 13 maggio.

    Siamo arrivati a 200 mila firme in tutta l’Unione Europea, siamo al 20% del totale di 1 milione di firme. Per l’Italia siamo quasi al 17% delle firme necessarie perché l’Iniziativa sia valida e la Commissione Europea la prenda in considerazione.

    I dati aggiornati qui:

    https://citizens-initiative.europa.eu/initiatives/details/2024/000004_it

    (scorrere alla fine della pagina dove c’è la tabella aggiornata)

    Gli organizzatori dell’ECI dicono:

    Our European Citizens’ Initiative for safe and accessible abortion is currently the fastest-growing ECI in history.

    Questa Iniziativa è la più veloce nella storia delle raccolte firme di una ECI.


Lasciare un commento