mercoledì 25 marzo - YouTrend

Coronavirus: le mappe di piersoft.it

 
Il data scientist Francesco Piero Paolicelli ha pubblicato una serie di mappe e infografiche molto interessanti per monitorare l’evoluzione dell’epidemia di coronavirus.

Con l’esplosione della pandemia di coronavirus, tantissimi ricercatori indipendenti stanno mettendo le proprie conoscenze a disposizione di tutti, al fine di informare il pubblico, permettere a tutti noi di visualizzare il volume dei contagi e rendere un’idea della situazione generale. Uno di questi è Francesco Piero Paolicelli, docente alla LUM School of Management e data scientist, che ha pubblicato sul suo sito personale piersoft.it una serie di mappe e infografiche sul coronavirus sempre aggiornate.

Tra i dati disponibili troviamo i casi totali per provincia, i nuovi casi giornalieri per regione e alcune infografiche che riportano informazioni sull’andamento generale dell’epidemia come la serie storica a livello nazionale e per regioni, ma anche il numero di tamponi effettuati, i dati sulle terapie intensive, e molto altro.

L’incidenza dei contagi

Particolarmente interessante, è la timeline che permette di visualizzare l’evoluzione dei contagi provincia per provincia dal 24 febbraio ad oggi. La mappa riporta l’andamento dei casi assoluti (rappresentati dall’allargamento dei cerchi) e dell’incidenza ogni 10.000 abitanti (rappresentati dall’intensità del colore rosso). Si nota come i primi due epicentri − quello della bassa lodigiana e del padovano − abbiano dato il via all’esplosione dell’epidemia in tutto il Nord Italia, ma le zone più colpite siano ad oggi le province di Bergamo, Brescia e Milano.

Video Player
 
00:00
 
00:26

Tra il 24 febbraio e il 22 marzo si contano 6.216 casi nella sola provincia di Bergamo, pari a 56 contagiati per ogni 10.000 abitanti. È la provincia di Cremona, però, che registra la più alta incidenza di contagi, con 80,5 per ogni 10.000 abitanti (2.895 casi totali su 359.388 abitanti). Il Sud e le isole sono ad oggi le zone d’Italia meno colpite, ma la mappa creata da Paolicelli potrà risultare utile nel monitorare anche queste nel caso in cui il numero dei casi dovesse aumentare.

Coronavirus: l’incidenza ogni 10.000 abitanti

Trovate molte altre mappe e infografiche sul coronavirus elaborate da Francesco Piero Paolicelli, sempre aggiornate, sul suo blog personale, a questo link.

 



3 réactions


Lasciare un commento