Doriana Goracci Doriana Goracci (---.---.---.153) 21 settembre 18:45

Donne e mostri, questa è un’altra puntata di una giovane umanità coraggiosa...si, ce ne vuole di coraggio.
VIDEO 21 settembre https://www.youtube.com/watch?v=40dJbmac_E0
Aggiornamento :" Il coraggio è una donna che non si tira indietro!
Cantavano: “Ognuno di noi è Mahsa; noi reagiamo!”
I manifestanti sono scesi in piazza in 15 città in tutto l’Iran, bloccando il traffico, appiccando fuoco a bidoni della spazzatura e veicoli della polizia, lanciando pietre contro le forze di sicurezza e cantando slogan anti-governativi, ha riferito mercoledì l’agenzia di stampa statale Irna.La polizia ha usato gas lacrimogeni e ha effettuato arresti per disperdere la folla, ha detto l’agenzia.Le donne, molte delle quali si erano tolte il velo, e gli uomini si sono radunati a Teheran e in altre grandi città del paese, tra cui Mashhad, Tabriz, Rasht, Isfahan e Kish, ha aggiunto l’agenzia.Un’organizzazione per i diritti umani ha riferito che il bilancio delle vittime aveva raggiunto mercoledì sei persone uccise e dozzine ferite. Il governatore del Kurdistan, una delle 31 province iraniane, Esmail Zarei Kousha, ha affermato che tre persone sono state uccise durante le proteste nella regione.
Le proteste sono continuate in Kurdistan. Divandarreh si è unita alle proteste lunedì 19 settembre 2022. Le forze di sicurezza dello Stato hanno mostrato una reazione pesante ai manifestanti, aprendo raffiche di fuoco su di loro. La gente e i giovani di Divandarreh, tuttavia, hanno affrontato coraggiosamente le forze di sicurezza e le battaglie iniziate al mattino presto sono proseguite fino a notte fonda mentre questo rapporto viene pubblicato.Inoltre, anche i negozianti dei mercati di Saqqez, Mahabad, Sanandaj, Oshnavieh, Bukan, Marivan, Baneh, Sardasht, Piranshahr, Urmia, Kamyaran, Paveh, Divandarreh e Javanrud hanno chiuso i loro negozi e hanno scioperato. Le autorità locali avevano minacciato i commercianti di sigillare le loro attività nel caso in cui si unissero allo sciopero. I coraggiosi imprenditori, tuttavia, hanno scelto di ignorare l’avvertimento.
https://www.euronews.com/2022/09/21/mahsa-amini-protests-escalate-across-iran-over-young-womans-death-after-morality-police-ar
https://www.facebook.com/mariano.giustino/videos/610545030803161
https://women.ncr-iran.org/2022/09/20/after-murder-of-mahsa-amini/


Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito