Doriana Goracci Doriana Goracci (---.---.---.231) 21 novembre 15:28

Caro Paolo intanto grazie e davvero...Il video è solo un piccolo suggerimento a mantenere i piedi per terra, i contatti veri, anche con la bottega vicina, strangolata da tutto quello che sappiamo ed è inutile ripetere,è solo una piccola chiave di lettura della realtà, anche quella sconcertante di vigili inviati a multare gente in fila per mangiare, che ovviamente disturba altra gente e indossa magari male la mascherina, in ogni caso fa"assembramento". Io malgrado viva in un piccolo paese della Tuscia, vedo ogni giorno arrivare una quantità inverosimile di spedizioni per acquisti on line.Con questo metodo ho pagato fino ad oggi solo i voli per andare in Francia. Certo sono in pensione e ho tempo per girare i mercati i negozi i paesi vicini ma in fondo lo facevo anche quando ero giovane, ho usato sempre i mezzi pubblici,pur lavorando con due figli e un marito...non mi sono fatta mancare niente,comprese le delusioni. Forse come molti ho troppo in casa,dal cibo ai libri, dagli oggetti inutili alle piante... e troppi chili addosso e purtroppo non posso più andare in piscina ma cammino, appena c’è il sole e non piove.E’ diverso guardare con i nostri occhi, poi magari scriverne, ti fa sentire più forte. Ti abbraccio.


Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito