vittorio (---.---.---.29) 15 febbraio 16:56

Analisi costi benefici fasulla e contestata da UE, Salvini, PD, FI e economisti vari; fra l’altro mette a debito anche i costi che sono a carico di Francia e UE, le accise che perderemo su gasolio (inquinante) e pedaggi autostradali (mi pareva che i 5S fossero nemici dei concessionari !) ma non considera gli enormi danni economici che deriveranno dalle imprese italiane attigue al corridoio sud (che scomparirebbe) tagliate fuori da quelle presenti nel corridoio europeo centrale.


Lasciare un commento