vincenzo brandi (---.---.---.178) 2 luglio 2017 09:48
Sollecitato da Geri, rispondo che sull’argomento "migranti" sono sostanzialmente d’accordo con il suo intervento.
Bisogna soprattutto porsi la domanda "cui prodest" e capire il fenomeno al di là di facili demagogie finto-umanitarie.

Lasciare un commento