Paride parmondombe (---.---.---.149) 8 giugno 21:40

Grazie davvero di questo bellissimo articolo. Devo confessare che mi ha persino commosso. L’invito a tutte e a tutti e’ di costituire il proprio Parlamento mondiale , da soli o in compagnia, in casa, in un garage , nei cortili. Magari un giorno si diventerà una rete.


Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito