giovedì 12 novembre - Anna Maria Iozzi

Venezia: la città che affoga. Il documentario sulla tragica alluvione

Il 12 novembre 2019, si è verificato, a Venezia, un evento di acqua alta eccezionale, secondo solo a quanto avvenne il 4 Novembre 1966. La Serenissima è stata colpita dalla marea più alta degli ultimi cinquant’anni.

 L'80% della città è andata sott’acqua. Centinaia di attività commerciali sono state devastate, gondole e vaporetti travolti dalle onde, l'antica cripta della Cattedrale di San Marco allagata, danni per centinaia di milioni di euro.

Ad un anno dalla tragedia, arriva il documentario Venezia: la città che affoga, proposto in prima visione assoluta il 12 novembre alle ore 21.00 da History (in esclusiva, su Sky, al canale 407).

È stata la peggiore alluvione dal 1966, anno in cui fu messo in moto uno sforzo mondiale per salvare la città dalla minaccia dell’acqua alta. Ma, nonostante gli investimenti degli ultimi decenni, forti piogge e i venti hanno spinto nuovamente il mare fino alle strade di Venezia, rischiando di devastarne la bellezza per sempre. 

Nel documentario, si seguono gli eventi a partire dal giorno successivo della catastrofe. Viene ricostruita la tragedia, con centinaia di fotografie, filmati e interviste a testimonianze girate durante l'emergenza. Un’emergenza che poteva essere evitata, una testimonianza diretta di un disastro climatico annunciato. 

 

 




Lasciare un commento