lunedì 21 ottobre 2019 - Doriana Goracci

Un piccolo Grande Uomo di 12 anni

Siamo a Novellara nella Bassa Reggiana, è agosto quando un ragazzino di 12 anni, chiama il 112 chiedendo aiuto per la mamma, di 35 anni, che è stata picchiata dal papà. I Carabinieri capiranno poi che i fatti, di inaudità gravità, risalgono già al 2013...

C'è un avanzo di uomo, di 40 anni, che in quella fine di agosto ha aggredito la moglie, costringendola a subire atti sessuali completi davanti ai figli minori. Vessazioni fisiche e morali, anche nei confronti del figlio 12enne, costretto ad assistere alle botte subite dalla madre e sottoposto lui stesso a violenze, tanto da essere a sua volta minacciato con un’ascia.

La cronaca, dell'Agenzia Ansa e Adnkronos, ci racconta oggi, che sono anni di terrore per la moglie insultata e minacciata, colpita con pugni, schiaffi e calci anche di notte per impedirle di prendere sonno, costretta a subire atti sessuali, ma poi ecco che lui, un ragazzino di soli 12 anni ha chiamato i Carabinieri componendo il 112, uno uno due (numero unico di emergenza il 112 è il numero di telefono per contattare i servizi di emergenza nell'Unione europea, attivo in tutti gli stati europei) e facendo finire quell'essere sub umano-non so chi possa chiamarlo "padre"- in arresto per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e violenza sessuale.

Scrivo queste poche righe, riportate solo oggi dalla cronaca, per dare coraggio e forza a chi non ne ha, denunciare, e per dire grazie a questo piccolo Grande Uomo. Abbracciarlo.

Doriana Goracci

 

Ci vogliono forza e coraggio


Anche se chi ti ha già deluso
Doveva darti ancora il peggio di sé
Servono forza e coraggio...

https://www.youtube.com/watch?v=1xOEqTCYw6U

 

 

 

 




Lasciare un commento