lunedì 15 febbraio - YouTrend

Tutti i nomi e le statistiche del Governo Draghi

Ecco chi fa parte del nuovo Esecutivo guidato da Mario Draghi

 

 

 

Con la nascita del Governo Draghi, il Movimento 5 Stelle ha sostenuto tutti e 3 i governi di questa legislatura. PD, Lega, Liberi e Uguali e Italia Viva ne hanno invece sostenuti 2 su 3, Forza Italia 1 su 3 e Fratelli d’Italia nessuno. Inoltre, dei 25 membri del nuovo governo, 9 erano già ministri nel governo uscente guidato da Giuseppe Conte: di essi, 2 hanno cambiato ministero (Dadone e Patuanelli), mentre 7 sono rimasti nel ministero che già occupavano.

Nel nuovo governo gli uomini sono 17 (68%) e le donne 8 (32%). Le 8 donne occupano 5 ministeri senza portafoglio e 3 ministeri con portafoglio, mentre gli uomini occupano 3 ministeri senza portafoglio e 12 con portafoglio – oltre alla Presidenza e alla Segreteria del Consiglio dei Ministri.

L’età media dei 25 membri del nuovo governo è di 55 anni: il più giovane è Luigi Di Maio, nato nel 1986, mentre il più anziano è proprio il Presidente del Consiglio Mario Draghi, classe 1947.

Nel nuovo Governo, inoltre, i tecnici sono 10 e i politici 15. Nello specifico, 4 sono del Movimento 5 Stelle, 3 di Forza Italia, 3 della Lega, 3 del Partito Democratico, 1 di Liberi e Uguali e 1 di Italia Viva.

I 10 tecnici esprimono Presidente e Segretario del Consiglio dei Ministri, 1 ministro senza portafoglio e 7 ministri con portafoglio. I 15 politici esprimono invece 7 ministri senza portafoglio e 8 ministri con portafoglio: in particolare, Forza Italia ha solo ministri senza portafoglio (3), così come Italia Viva (1), mentre invece PD e LeU hanno solo ministri con portafoglio, rispettivamente 3 e 1. Il M5S ne ha 2 con portafoglio e 2 senza, la Lega 2 con e 1 senza.

Infine, dei 25 membri del nuovo Governo Draghi, 9 sono nati in Lombardia, 4 in Veneto e 2 in Lazio, Emilia-Romagna, Campania e Basilicata. Un membro del Governo, infine, per Friuli-Venezia Giulia, Piemonte, Liguria e Puglia.




Lasciare un commento