giovedì 5 novembre - Stranieriincampania

Tuio, il 5 novembre la presentazione online del libro di Judicael Ouango

La diversità come punto di partenza parlando dell’Uomo, nella sua singolarità e unicità; la diversità come punto di partenza di una nuova società. È l’obiettivo e la speranza del protagonista di Tuio, il libro di Judicael Ouango che sarà presentato da Cidis Onlus, giovedì 5 novembre, alle 17:30, per la rassegna Scrittori migranti. L’evento sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma Zoom a questo link https://us02web.zoom.us/j/82341456615.

Il libro racconta la storia di un “uomo maledetto in cerca del paradiso, pellegrino obbligato, viaggiatore infaticabile che, nel suo lungo percorso dal Burkina Faso in Italia, pone continuamente e con disarmante semplicità quesiti e problematiche che riguardano tutti noi in modo individuale”. Insieme all’autore potremo ripercorrere le tappe del viaggio del protagonista in cerca di futuro, di sopravvivenza e di dignità. Un percorso che Judicael Ouango narra attraverso le riflessioni del protagonista, preferendo soffermarsi sulle emozioni e i pensieri, piuttosto che sugli eventi. Tuio è anche l’occasione per riflettere sulle dinamiche del presente e del razzismo.

Judicael arriva in Italia a 19 anni dal Tolosa Basket per continuare la sua carriera da cestista. Dopo una serie di infortuni, si cimenta in diversi lavori prima di aprire il suo locale al centro di Napoli, il Teranga, una parola wolof che si riferisce alla concezione senegalese dell’ospitalità. Un bar che è anche un caffè letterario, un centro sociale e la base di un’associazione che aiuta i migranti. Ora Judicael è un manager e uno scrittore di successo e ha fondato la casa editrice Macchia di Colore. Tuio racconta la storia di Judicael, ma non è una biografia. Il suo percorso, dal Burkina all’Italia, appare quasi un espediente letterario, il pretesto per dispiegare il tema universale del viaggio, della diversità e della relazione.

L’iniziativa rientra nell’ambito di Impact Campania, il progetto che ha lo scopo di favorire l’integrazione dei cittadini stranieri sul territorio regionale finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione. Ad Impact Campania partecipano la Regione Campania, in qualità di capofila, e un ampio partenariato di enti istituzionali e del terzo settore (Anci Campania, Cantiere Giovani Cooperativa Sociale, CIDIS Onlus, Consorzio La Rada, Cooperativa Sociale Credito Senza Confini, Dedalus Cooperativa Sociale, Less Impresa Sociale, LTM – Gruppo Laici Terzo Mondo, Per Aspera ad Astra Cooperatia Sociale Onlus, Tertium Millennium Società Cooperativa Sociale, Traparentesi Onlus).

 

Napoli, 3 novembre 2020




Lasciare un commento