lunedì 25 gennaio - YouTrend

Supermedia sondaggi politici: Lega al minimo da maggio 2018

In discesa Lega e PD, mentre recupera Forza Italia. Oltre 7 i punti di vantaggio del centrodestra sulla maggioranza.

Sia la Lega di Matteo Salvini che il Partito Democratico arretrerebbero di mezzo punto rispetto a un mese fa: nella nostra Supermedia YouTrend per Agi del 21 gennaio, infatti, il Carroccio avrebbe il 23,1% e sarebbe al suo minimo dal maggio 2018 – anche se allora era in crescita, a differenza di oggi – mentre il PD si piazzerebbe al 20,1%, esattamente 3 punti al di sotto. Un recupero significativo, al contrario, lo registrerebbe Forza Italia, che risalendo all’8% toccherebbe la sua percentuale più alta dalle elezioni europee del maggio 2019.

Per le altre forze politiche – con l’eccezione di Azione di Carlo Calenda, in crescita di 3 decimi di punto – le variazioni sarebbero trascurabili e non superiori, sempre rispetto a un mese fa, allo 0,1%: Fratelli d’Italia sarebbe al 16,3% e il Movimento 5 Stelle al 15%, mentre La Sinistra si fermerebbe al 3,2% e Italia Viva di Matteo Renzi al 3%. Chiudono il quadro +Europa (2%) e i Verdi (1,7%).

Questo a livello di singole liste. Se guardiamo i dati degli schieramenti, notiamo come l’allontanamento di Italia Viva dalla maggioranza abbia ulteriormente accentuato il divario tra l’opposizione di centrodestra (48,5%) e la maggioranza di governo (41,4%). Se invece al posto degli attuali equilibri parlamentari consideriamo gli schieramenti che si sono presentati alle elezioni politiche del marzo 2018, notiamo come il vantaggio della coalizione di centrodestra su quella di centrosinistra sia oggi pari a quasi 20 punti.

[Leggi l’analisi completa su Agi]

NOTA: La Supermedia YouTrend/Agi è una media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto, realizzati dal 7 al 20 gennaio dagli istituti Demopolis, EMG, Euromedia, Ipsos, Noto, SWG e Tecnè. La ponderazione è stata effettuata il giorno 21 gennaio sulla base della consistenza campionaria, della data di realizzazione e del metodo di raccolta dei dati. La nota metodologica dettagliata di ciascun sondaggio considerato è disponibile sul sito ufficiale www.sondaggipoliticoelettorali.it.




Lasciare un commento