venerdì 12 febbraio - mario rossi

Studiare a Cambridge: i requisiti per accedere alla prestigiosa Università

Studiare a Cambridge è il sogno di molti, perché questa è una delle Università più famose al mondo e insieme ad Oxford è quella più prestigiosa del Regno Unito. Riuscire ad accedervi significa poter contare su un livello d'istruzione di altissimo livello ma non solo: consente anche di avere la strada spianata in ambito lavorativo. D'altronde, Cambridge è un'università riconosciuta a livello internazionale dalla quale provengono i maggiori talenti di sempre: sono moltissimi coloro che hanno ottenuto il premio Nobel e che si sono laureati proprio qui.

Naturalmente, accedere a Cambridge non è proprio semplicissimo: i requisiti sono parecchi e bisogna soddisfarli tutti. Inoltre, è importante ricordare che anche una volta che si dovesse riuscire ad entrare in questa prestigiosa università non è proprio una passeggiata riuscire a portare a termine il proprio percorso di studi.

I requisiti necessari per entrare a Cambridge

Vediamo adesso nel dettaglio quali sono i requisiti necessari per entrare in questa prestigiosissima università del Regno Unito, che andranno a confluire nella domanda di ammissione ufficiale.

Diploma con votazione minima di 95/100

Per poter accedere a Cambridge è necessario aver conseguito il diploma di scuola superiore ed ottenuto un voto minimo di 95/100. Questo è considerato un requisito di base per avere qualche speranza di essere ammessi nella prestigiosa università.

Certificazione IELTS con punteggio minimo 7.5

Naturalmente, se aspirate ad entrare a Cambridge dovete dimostrare che il vostro livello di conoscenza della lingua inglese è non solo sufficiente ma molto buono. Per questo è richiesta la certificazione IELTS, riconosciuta in tutti i Paesi di lingua anglofona e indispensabile anche per entrare nel mondo del lavoro in Inghilterra. Per essere ammessi a Cambridge, è necessario aver raggiunto un punteggio di almeno 7.5, con una votazione minima di 7 in ogni sessione.

Reference: due lettere di referenze

Alla domanda di ammissione a Cambridge bisogna allegare anche due lettere di reference: una del proprio insegnante di inglese e l'altra dell'insegnante della materia più vicina al corso di laurea che si sceglie. Naturalmente, entrambe le lettere devono confermare le qualità del candidato esaltandone i punti di forza.

Personal statement

Infine, sempre alla domanda di ammissione a Cambridge bisogna allegare la propria lettera motivazionale, in cui vanno indicate le ragioni per cui si desidera entrare in questa prestigiosa università, illustrare il proprio percorso di studi pregresso, spiegare i propri interessi e via dicendo. Inutile dire che questa è una lettera molto importante, che deve essere scritta prestando una grandissima attenzione alla forma e alla correttezza della lingua inglese.

La prova di ammissione a Cambridge

Naturalmente, oltre alla domanda di ammissione occorre anche prepararsi per sostenere la prova di ammissione a Cambridge. In Italia esistono dei centri che permettono di sostenere l'esame in loco, senza doversi recare nel Regno Unito. Va però detto che la prova di ammissione non è facile e per molti studenti si rivela davvero complicata: bisogna dunque prepararsi al meglio ed essere anche pronti a ricevere una delusione. Parliamo d'altronde di una delle Università più prestigiose del mondo ed è normale che non sia una passeggiata accedervi.




Lasciare un commento