lunedì 20 giugno - Alberto SIGONA

Sonia Puglisi, giovane promessa della moda italiana

Intervista alla giovane promessa della moda italiana, la 23enne catanese Sonia Puglisi.

Perchè hai deciso di avventurarti nel mondo della moda?

Il mondo della moda mi affascina da quando ero una bambina e utilizzavo i tacchi di mia madre per sfilare davanti allo specchio. Crescendo ho deciso di accostarmi a questo mondo valorizzando la mia fisicità e facendo di questo una mia fonte di guadagno.

A cosa hai dovuto rinunciare sinora per assecondare questa tua passione?

Nella vita cerco sempre di limitare le rinunce. Sono una persona determinata che sa quello che vuole, pertanto mi fisso degli obiettivi e faccio di tutto per raggiungerli. Sicuramente però ho dovuto rinunciare a qualche piatto tipico siciliano in più ah ah!!!

In precedenza avevi avuto altre esperienze lavorative?

Certamente. Prima di intraprendere questa strada ho lavorato per anni come cameriera e come cassiera per mantenermi e garantirmi un’indipendenza economica, per non gravare sui miei genitori.

Qual è il tuo obiettivo professionale a breve termine?

Mi piacerebbe diventare una fotomodella ad alti livelli nell’ambito della lingerie, accrescendo così la mia notorietà

Saresti disposta a rinunciare...a cosa, per ottenere il successo più ambito?

Questa è una bella domanda. Come ho sopracitato non mi piacciono le rinunce. Non rinuncerei mai ai miei valori, ai miei affetti più cari e ai miei principi.Tutto il resto sarà da valutare... Qual è la parte del tuo corpo preferita? Del mio fisico apprezzo particolarmente il mio lato B e i miei occhi, grandi e profondi.

Hai altre passioni oltre alla moda?

Una delle mie più grandi passioni sono da sempre state le arti marziali, sono una cintura nera di Karate e da grande mi sono accostata all’MMA, uno sport poco femminile ma che mi ha saputo dare tanto....

Ti piacerebbe entrare un giorno nel mondo del cinema?

Il mondo del cinema non è mai stato tra i miei principali obiettivi non avendo mai approfondito l’arte della recitazione, ma sicuramente non mi pongo limiti, per cui chissà un giorno…

Cosa c'è d'importante nella tua vita oltre al tuo lavoro?

A parte il mio lavoro, dedico molto tempo allo studio e ai miei cari. Amo trascorrere del tempo in famiglia, cucinando e cantando. Amo fare lunghe passeggiate per le montagne con il mio ragazzo e dedicarmi ai miei animali. Gli affetti sono sicuramente la cosa più importante che ho nella vita.

Come trascorri il tempo libero?

Nel tempo libero trascorro ore in palestra ad allenarmi e mi piace dedicarmi al mio relax concedendomi anche qualche momento all’interno di centri benessere. Nelle serate libere adoro organizzare delle uscite con amici.

Ti piace leggere? Qual è stato il libro più interessante che hai letto?

Leggere mi appassiona sin dalla tenera età, purtroppo adesso il mio tempo a disposizione si è un po’ ristretto per dedicarmi serenamente a questa attività. L’ultimo libro che ho letto si intitola “Donne che amano troppo” di Robin Norwood, che narra di un simpatico viaggio verso l’auto consapevolezza e verso l'equilibrio dei sentimenti.

Ami viaggiare? Se sì, qual è stato il posto più affascinante e sorprendente in cui sei stata?

Viaggiare è senza ombra di dubbio una delle mie più grandi passioni, una delle cose che mi trasmette più emozioni nella vita. Tra i tanti viaggi che ho già compiuto, sicuramente vale la pena citare il Messico. Luogo incantato ricco di storia, cultura, natura e tanto divertimento. Ci tornerei? Assolutamente si!

...e quello in cui vorresti andare?

Non c’è un posto nel mondo che non mi piacerebbe visitare, anche se il prossimo viaggio sarà sicuramente orientato verso le zone africane, alla scoperta della natura selvaggia e delle tradizioni ataviche delle popolazioni locali.

Hai pensato a cosa vorrai fare da...."grande", quando un giorno concluderai la carriera di modella?

Da “grande” il mio sogno sarebbe quello di dedicarmi ampiamente a ciò per cui ho tanto studiato e continuo a studiare tutt’ora. Il mio ambito è scienze dell’educazione e della formazione, per cui rendermi d’aiuto ad adulti o bambini con difficoltà sarebbe sicuramente quello che potrebbe gratificarmi di più nella vita..

Grazie mille!

Si ringrazia Federica Lovetere Project Manager Fp Models 




Lasciare un commento