venerdì 12 aprile - UAAR - A ragion veduta

Sepoltura degli animali da compagnia: per il triestino Porro offende i cristiani

La clericalata della settimana è del consigliere comunale di Trieste Salvatore Porro (FdI) che

si è scagliato, da “cattolico-mariano”, contro la proposta di legge avanzata dal consigliere regionale Antonio Lippolis (Lega) per consentire la sepoltura degli animali di compagnia nella tomba del padrone. Porro l’ha definita “una presa in giro della speranza cristiana in una vita ultraterrena dopo la morte”, parlando di “strane forme di ‘animalismo’” e pratiche “vigenti presso popolazioni pagane nelle civiltà primitive”. 

A seguire gli altri episodi raccolti questa settimana.

In alcune scuole di Livorno, come l’Istituto “Don Angeli” e il Circolo didatico “Brin”, il collegio docenti ha approvato lo svolgimento di riti religiosi e visite pastorali in orario scolastico.

Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha presenziato a una messa organizzata dall’amministrazione per commemorare i 676 anni della città, a partire da quando nel 1343 il doge di Genova la riconobbe sede di Podesteria.

Il centrodestra dell’Emilia-Romagna ha invitato gli organizzatori del congresso integralista di Verona a tenere un convegno contro la legge sull’omotransfobia presso la sede della Regione.

Il Ministero dell’Interno ha impugnato la trascrizione dell’atto di nascita di un bambino nato in Inghilterra, figlio di due donne unite civilmente, presso il Comune di Bari.

La presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni durante un comizio ha sostenuto che è giusto posizionare il crocifisso nelle scuole, anche in uno “stato laico”.

Giuseppe Spata, candidato sindaco di Gela (CL) per la Lega, da “convinto cattolico” ha dichiarato: “difendo il crocifisso nelle scuole”.

Il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Messina ha organizzato a Tindari una messa per il precetto pasquale, officiata dal cappellano militare.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha organizzato a Roma una tavola rotonda con il vicariato di Roma sul tema dell’ecologia.

La redazione

Ogni settimana l'UAAR pubblica una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”.Facebook




Lasciare un commento