giovedì 6 febbraio - Camillo Pignata

Sardine: la foto con Benetton e la speculazione mediatica

Non bastano le manifestazioni, le piazze contro questa destra, perché questa destra non è solo una forza politica, ma un sistema mediatico con ramificazioni anche internazionali che al momento opportuno si mette in moto, colpisce e fa male.

Fa male con l'informazione violenta, la propaganda, ma anche con l'informazione che manganella, che manipola, che enfatizza certi fatti e ne sminuisce altri. E' questa la clava che si è abbattuta sulle sardine.

É bastata una foto di gruppo, un piccolo errore, perché stampa tv e social si scagliassero contro il movimento per metterlo sulla graticola, e cucinarlo a fuoco lento. Fiumi di parole analisi e commenti, titoli di giornali, trasmissioni si sono sprecate. E così le sardine hanno sperimentato sulla loro pelle che cosa significa l’informazione, il suo ruolo in politica e come essa possa favorire o affondare una forza politica. Hanno sperimentato come un piccolo errore possa diventare un caso politico.

Hanno visto come una foto di gruppo con Benetton sia diventata uno scandalo e una normale dialettica politica all'interno di un movimento sia diventata sui media una scissione. Hanno sperimentato che cosa significa avere Mediaset, parte della Rai ed i social contro, senza reagire.


Potevano denunciare l'accanimento mediatico le manipolazioni. Potevano rifiutare interviste ai giornali, alle reti televisive che li hanno attaccati per distruggerli. Potevano invitare amici e simpatizzanti a non comprare i prodotti pubblicizzati nelle trasmissioni che subdolamente li hannno manganellati. Potevano cacciare i cavalli di Troia che si sono insinuati nel movimento. Potevano dialogare e riflettere sui rilievi di tanti militanti, che in buona fede li hanno criticati
Nonl'hanno fatto. E' ora che lo facciano.

E' ora che mettano mano al programma, ad unprogramma coerente con la loro natura antifascista e transpartitica e con la loro funzione di motore propulsivo per la normalizzare la politica inquinata dal virus ricorsa del consenso. In esso non può naturalmente mancare un capitolo dedicato all'informazione.  
.

 




Lasciare un commento