giovedì 14 marzo - Françoise Beck

Politica: Comédie, comédie!

E se, realmente, i partiti al potere facessero finta di litigare, di avere sempre punti di disaccordo? Così destra, sinistra, centro sono imbrogliati, tutti impegnati a cercare di capire.

Sviare l'attenzione è un metodo politico. E considerare che tutti i responsabili politici sono ignoranti, stupidi è un errore. Distogliere l'attenzione si pratica anche negli arti marziali.

I politici si dimostrano in disccordo ed i cittadini, la stampa, tutti quanti si fermano ad osservare lo svolgimento del litigio. E loro prendono il loro tempo per fare progredire i loro obiettivi. Si chiama "finta" in scherma. Parliamo dei tagli ai costi della politica, di eventuali riforme, dei migranti, della TAV ..., forza! Nel frattempo non prestiamo attenzione a come trasformano la realtà della democrazia.

L'esempio più rivelatore: i commenti sui social. Tutti o quasi sono la a commentare in modo più o meno educato: idiota, bugiardo, ridicolo, vai al diavolo! Loro devono ridere a piena gola!

Non faccio, questa volta, un articolo più lungo. Preferisco lasciarvi riflettere a come non lasciarsi ingannare.




Lasciare un commento