mercoledì 12 luglio - Aldo Funicelli

Messina brucia: notizie per il prossimo presidente

Messina brucia: brucia per il caldo, per l'afa, per lo scirocco. E molto probabilmente per la mano di qualcuno che ha appiccato l'incendio attorno alla città.

Immagine presa dal sito della Gazzetta del sud

Eppure ho fatto fatica a trovare questa notizia sui quotidiani nazionali. Tutti alle prese con le polemiche estive, pure noiose, come quella sul reati di propaganda in rete. Sui vaccini per decreto (ma non lo ius soli). Sul fiscal compact: spezzeremo le reni all'Europa, ma solo dalla prossima legislatura quando, forse, Renzi sarà presidente del Consiglio.



E magari potrà occuparsi anche di altri problemi (oltre ai roghi, al dissesto idrogeologico, alla messa in sicurezza di case ed edifici pubblici), come quello della povertà.
Non in Africa (aiutiamoli a casa loro), ma qui da noi.
 

Immagine presa dal sito Internazionale

Poi uno pensa che i vari Salvini, Berlusconi (e in fondo un po' anche Renzi) non sono alieni, hanno pure governato e dimostrato quanto siano in grado di aiutare"prima gli italiani".




Lasciare un commento