mercoledì 31 marzo - Anna Maria Iozzi

Lo psichiatra PAOLO CREPET darà vita allo spettacolo teatrale “OLTRE LA TEMPESTA”, tratto dal suo omonimo libro in uscita il 18 maggio

A partire da maggio 2021, il più noto psichiatra italiano, Paolo Crepet si esibirà nello spettacolo teatrale OLTRE LA TEMPESTA, un’opera che riflette su ciò che diventeremo dopo la pandemiaLo spettacolo sarà tratto dall’omonimo libro dell’autore in uscita il 18 maggio in tutte le librerie (edito da Mondadori).

“Oltre la tempesta” sarà uno spettacolo ricco di riflessioni psicologiche e sociologiche: l’autore mediterà sulle conseguenze psicologiche che la pandemia porterà con sé, analizzando il modo in cui il periodo che stiamo vivendo influenzerà il nostro futuro e l’impatto che avrà sulla nostra sfera individuale e sociale, soffermandosi, in particolare, sulla situazione psicologica delle famiglie.

 

«Credo che tutti dovremo occuparci di che cosa accadrà dopo la pandemia, dopo la tempesta – dichiara l’autore – In questo spettacolo teatrale, parleremo anche degli effetti della didattica a distanza, dello smart working e del futuro delle nostre famiglie».

 

Sociologo, educatore, saggista, opinionista e, soprattutto, psichiatraPaolo Crepet è conosciuto dal grande pubblico televisivo per aver commentato i fatti di cronaca più discussi del nostro Paese. Dopo il successo virale ottenuto lo scorso anno con il video “Educare vuol dire togliere...” (https://www.facebook.com/watch/?v=756413744996453) che, in pochi giorni, ha totalizzato 8 milioni di visualizzazioni, lo psichiatra ha aperto, insieme a Jonny Malavasi, una pagina Facebook (oltre 220 mila followers) che propone al pubblico video, dirette e contenuti che offrono spunti di ragionamento e riflessione. Ogni intervento video di Crepet attira migliaia di spettatori in diretta live e cattura decine di migliaia di visualizzazioni, diventando in poco tempo virale sul web.

 

www.facebook.com/PaoloCrepet




Lasciare un commento