venerdì 15 luglio - Alberto SIGONA

Intervista alla cantante rumena Antonia

Fra le cantanti più popolari dell'Est Europa, interprete di autentici capolavori (come “Morena” e “Jameia”) che hanno già fatto la storia della musica rumena, riscuotendo successo anche nel continente Americano, la bellissima popstar, nonostante i suoi numerosi impegni, eccezionalmente ha deciso di concedersi ad un giornale italiano, e per farlo ha scelto proprio noi di Agoravox! Ed allora non rimane che augurare buona lettura a tutti i nostri carissimi ed affezionati lettori

Antonia, la tua carriera è stata costellata di svariati successi musicali: quale ritieni sia stato il momento più bello della tua vita artistica?

Grazie mille! Dunque, per me è stato fantastico poter iniziare una carriera nel mondo della musica, diventare un'artista e fare ciò che amo di più. Era ed è tuttora una vera benedizione. Ogni passo della mia carriera è un grande risultato e sono molto grata al mio team, ai cantautori e ai produttori con cui ho lavorato. Sono grata per le canzoni che hanno avuto successo in Romania, ma anche all'estero, per le collaborazioni con gli artisti che apprezzo, per tutti gli spettacoli che ho fatto in tutta la Romania, ma anche in Europa e Canada. Mi ritengo veramente fortunata!

Qual è la canzone a cui sei più legata?

È difficile scegliere solo una canzone, perché ci sono molte canzoni che mi stanno a cuore. Ad esempio, amo “Marabou”, ma anche alcune canzoni rumene del mio repertorio con un messaggio speciale come “În oglindă”, che racconta la mia storia con la mia bambina Maya. Ma anche ”Trika Trika'' con Faydee o ”Una Favela'' che è la mia ultima uscita insieme a Qodes.

Di cosa parlano le tue canzoni, in genere?

Le mie canzoni parlano di amore, trovare l'amore, vivere grandi storie d'amore. Quindi, se sei dell'umore giusto per alcune canzoni d'amore, dai un'occhiata su YouTube o sulle piattaforme digitali e divertiti!

Tu provieni dal mondo della moda: che esperienza è stata?

Non posso dire che fare la modella sia stata una grande esperienza per me, perché non sentivo di appartenere a quel mondo. L'ho fatto per essere finanziariamente indipendente, ma ho sempre voluto essere un'artista. Amo stare sul palco, essere un'artista, amo essere me stessa ed esprimermi attraverso la musica, attraverso le mie canzoni. È un onore e un privilegio poterlo fare e ringrazio Dio ogni giorno per avermi aiutata a realizzare il mio sogno.

Cosa c'è nella tua vita privata oltre al lavoro?

Oltre alla musica, ho tre figli (Maya, Dominic e Akim) e passo del tempo con loro, perché hanno bisogno del mio sostegno, amore e attenzione. La mia famiglia (i miei figli e mio marito Alexandru) è la mia motivazione ed il supporto numero uno. Alexandru è anche lui un artista, quindi è facile capirsi e sostenersi a vicenda. Amo allenarmi, quindi quasi ogni mattina sono in palestra con Alex. Amo anche viaggiare e passare il tempo con i miei amici.

Tornando alla tua professione: hai progetti a breve scadenza?

Mi sto concentrando su un'estate piena di spettacoli e musica, ma lavoro anche su progetti collaterali. Sono entusiasta del fatto che alla fine del 2021 ho potuto realizzare un altro sogno, pubblicando la mia linea di abbigliamento insieme ad AboutYou.

Per concludere ti chiedo: qual è il tuo sogno nel cassetto?

Avere una canzone famosa in tutto il Mondo. È uno dei miei sogni più grandi. Sarebbe anche un pretesto per viaggiare in giro per il Mondo. E sogno anche di esibirmi con grandi artisti che ammiro, come Ciara o Dani Leigh, Beyonce, Drake.

Grazie mille Antonia! Grazie per averci scelto. E complimenti per la tua carriera e per il tuo fascino.

 

Uno dei successi di Antonia su Youtube:




Lasciare un commento