mercoledì 29 luglio - maribù duniverse

Human Library | Le persone sugli scaffali

Entrare in una Human Library (Biblioteca Umana) fa un certo effetto. Infatti, i libri da leggere e da sfogliare sono materialmente delle persone a cui è stato assegnato un “titolo” (generalmente provocatorio) e l’atto di leggere consiste in una conversazione dove la persona (un volontario) mette a nudo le sue esperienze vissute e parla della sua vita.

 Lo scopo originario, la filosofia che sta dietro questo interessante progetto è:

La Human Library è un metodo innovativo per la promozione del dialogo, la riduzione dei pregiudizi e l’incoraggiamento della comprensione reciproca. Le principali caratteristiche del progetto sono di essere fondate sulla propria semplicità e su un approccio positivo.”

madu

L’origine e gli obiettivi

La Human Library Organization è un’organizzazione internazionale senza fini di lucro con sede amministrativa a Copenaghen, in Danimarca.

La Biblioteca umana o ‘Menneskebiblioteket’ come viene chiamata in danese, è stata creata a Copenaghen nella primavera del 2000 da Ronni Abergel e suo fratello Dany e i suoi colleghi Asma Mouna e Christoffer Erichsen.

 

 Ronni Abergel

 

L’evento originale è stato aperto otto ore al giorno per quattro giorni consecutivi e presentava oltre cinquanta titoli diversi. L’ampia selezione di libri ha offerto ai lettori un’ampia scelta per sfidare i loro stereotipi e così oltre un migliaio di lettori hanno approfittato lasciando libri, bibliotecari, organizzatori e lettori sbalorditi dall’accoglienza e dall’impatto della Biblioteca umana.

Ogni giorno la Biblioteca umana organizza migliaia di volontari ed è un marchio registrato che può essere utilizzato solo con il permesso scritto dell’Organizzazione della Biblioteca umana.

Che cosa è una Biblioteca Umana?

Human Library® è una piattaforma globale innovativa e pratica per l’apprendimento. Siamo integrati nelle scuole superiori per l’apprendimento superiore, la formazione medica per l’impegno civico per migliorare la nostra comprensione della diversità al fine di contribuire a creare comunità più inclusive e coesive attraverso le differenze culturali, religiose, sociali ed etniche.

Formazione sulla diversità, equità ed inclusione

La Biblioteca umana offre formazione sulla diversità, l’equità e l’inclusione per le aziende che desiderano integrare meglio la comprensione sociale all’interno della propria forza lavoro, nonché accrescere la propria consapevolezza culturale per collaborazioni più profonde con i clienti.

Quadro sicuro

Nella nostra visita di educazione, la Biblioteca umana lavora per creare un quadro sicuro
per conversazioni personali che possono aiutare a sfidare il pregiudizio, ottenere l’obiettivo di aiutare a liberare la discriminazione, prevenire i conflitti e contribuire a una maggiore coesione umana nelle divisioni sociali, religiose ed etniche.

Dialogo

Raggiungiamo i nostri obiettivi creando una speciale finestra di dialogo, in cui argomenti tabù possono essere discussi apertamente e senza condanna. Un posto dove le persone che altrimenti non parlerebbero mai trovano spazio per la conversazione.

 

Da: ki.noblogs.org

Fonte: Human Library

Approfondimento

La Biblioteca Umana

Come realizzare una biblioteca vivente

 

 

 

 

 




Lasciare un commento