lunedì 15 aprile - Yvan Rettore

Governo: 60% degli italiani contrari, ma il 55% lo voterebbe ancora

L'articolo nel link allegato rivela che il 58,9% (sondaggio eseguito dall'istituto di ricerca Quorum/YouTrend per Sky TG24) degli italiani è insoddisfatto di questo governo. 

Allora l'autrice dovrebbe spiegarci come mai se si votasse domani (sempre secondo il sondaggio effettuato dall'istituto di ricerca Quorum/YouTrend per Sky TG24), la Lega arriverebbe al 32,1% (dato di pura fantasia non riscontrabile minimamente nella realtà dei fatti, manco nelle recenti elezioni regionali dove a malapena è giunto al 20%, risultato ottenuto grazie alla coalizione con FI e Fdi) e il M5S al 22,7%!
 
Dico questo perché la stranezza dei dati citati nell'articolo si spiega da sé: se 58,9 % degli italiani sono insoddisfatti, com'è razionalmente possibile che 54,8% di loro voterebbero ancora le forze di questa maggioranza?!
Davvero straordinario come risultato!
 
E' proprio l'arte italiana di riuscire a dire una cosa e di affermarne una subito dopo di senso completamente opposto, facendo credere che entrambe possono reggere!
Conclusione: o gli italiani sono dei perfetti imbecilli (e non pochi purtroppo lo sono) o i sondaggisti diffondono (come sempre più spesso accade) delle vere e proprie castronerie!
Preferisco propendere per la seconda ipotesi.
 
 



Lasciare un commento