mercoledì 12 giugno - mario rossi

Gianluca Rana riceve l’International Awareness Award

Non è un caso molto comune quello che vede un’università americana molto rinomata premiare un’azienda rappresentante del made in Italy. Tuttavia, di recente è successo ed è stato uno dei marchi più famosi in Italia a ricevere un riconoscimento importante oltre oceano. Si parla del noto Pastifico Rana, premiato a New York dalla Fordham University.

A ritirare il riconoscimento è stato l’amministratore delegato Gianluca Rana, principale fautore dei risultati che hanno portato l’azienda Rana all’attenzione della Fordham University. In effetti, l’azienda veneta è riuscita, proprio grazie al suo AD a ottenere un successo senza precedenti in territorio statunitense nel campo dell’internazionalizzazione del brand.

Anche Zaia si congratula con Gian Luca Rana

La eco del successo di Gianluca Rana e del Pastificio dall’America si è protratta fino in Italia. Qui il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia non ha tardato a rilasciare una dichiarazione che celebra il genio e la tenacia aziendale:

Questa nuova affermazione della famiglia Rana è un importante riconoscimento a un modello di quell’imprenditoria veneta che si impone a livello internazionale facendosi forza su quattro pilastri fondamentali. Sacrificio e qualità da un lato, identità e innovazione dall’altro. Mi congratulo con il cavalier Giovanni Rana, con l’ad Gian Luca e tutta l’Azienda”.

L’International Awareness Award è stato attribuito dalla Fordham University in quanto i suoi corsi di studi approfondiscono proprio tematiche vicine al settore in cui il Rana si è distinto: l’esportazione di un brand sul livello internazionale. Il premio, dunque, si profila come un riconoscimento al contributo valoriale apportato proprio da Gianluca Rana nel campo dell’innovazione e internazionalizzazione.

Risultato del duro lavoro del Rana è stato l’arrivo da parte del Gruppo al predominio della scena mondiale in termini di pasta fresca. Il marchio e i prodotti del Pastificio oggi sono presenti in quasi tutto il mondo. Sono oltre 58 le nazioni dove l’azienda è dislocata intorno al mondo con il suo portfolio di oltre 1000 prodotti.

A ben vedere non è un caso se il premio è arrivato proprio dagli Stati Uniti. Qui il Pastificio Rana è arrivato nel 2012 e da allora ha fatto moltissima strada negli States. Proprio nel Paese con la bandiera a stelle e strisce il marchio ha conosciuto la sua più grande espansione con tassi di crescita invidiabili.

I numeri del pastificio da quando Gianluca Rana è alla guida dell’azienda

I ricavi aziendali sono andati crescendo in doppia cifra anno dopo anno. Non a caso, nel 2018 IRI e Boston Consulting Group nella loro classifica delle aziende con il maggior fatturato in America hanno inserito anche Rana all’interno della Top 5.

Al momento della premiazione è arrivato anche il commento del principale fautore di questi risultati, ovvero dello stesso Gianluca Rana:

É un grande onore ricevere questo riconoscimento, perché oggi viene premiata l’internazionalizzazione della mia azienda, uno degli elementi strategici cui sto dedicando la maggior parte della mia vita – ha commentato l’amministratore delegato Gian Luca Rana davanti ai giovani laureandi -. Il messaggio di speranza che voglio lasciarvi oggi è che, qualsiasi cosa decidiate di fare in futuro, fate sempre la differenza, ogni singolo giorno! Abbiate cura dei vostri talenti e coltivateli, trasformando tutte le vostre energie in passione. In questo modo tutto quello che farete durerà per tutto la vita e …oltre. E ricordate: non mollate mai”.




Lasciare un commento