mercoledì 26 giugno - UAAR - A ragion veduta

Fratelli d’Italia contro il riconoscimento dei figli delle coppie gay

La clericalata della settimana è del consigliere regionale piemontese Maurizio Marrone e della parlamentare Augusta Montaruli, entrambi di Fratelli d’Italia, che hanno annunciato un esposto penale nei confronti della sindaca di Torino, Chiara Appendino (M5S), contro la sua decisione di riconoscere i figli delle coppie omosessuali.

A seguire gli altri episodi raccolti questa settimana.

Il senatore Simone Pillon (Lega) si è vantato di aver “fermato il gender nelle scuole” e di aver messo “una sentinella in ogni scuola”.

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha attaccato i (presunti) “radical chic” che avevano espresso dubbi sull’opportunità che una giornalista del Tg2 indossasse un vistoso crocifisso durante la trasmissione.

Il Comune di Varedo (MB) ha inaugurato la fontana dedicata ai caduti dell’Onu con una cerimonia che prevedeva la benedizione.

Ogni settimana l'UAAR pubblicha una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione UAAR è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”.




Lasciare un commento