lunedì 4 gennaio - Anna Maria Iozzi

Fiction Rai 2021: le novità e i ritorni della prossima stagione

Cresce l’attesa per il ritorno delle grandi storie amate dal pubblico. Tornano le avventure del commissario Montalbano con Il metodo Catalanotti, l’amatissimo commissario nato dalla penna di Andrea Camilleri e interpretato da Luca Zingaretti che, negli anni, ha saputo imporsi nell’immaginario collettivo nazionale e internazionale.

Nelle nuove puntate di Che Dio ci aiuti 6, il Convento degli Angeli trasloca ad Assisi, la città in cui Suor Angela – Elena Sofia Ricci - è cresciuta e ha trovato la vocazione. Suor Angela si troverà a fare i conti con un segreto, una ferita nascosta, ma ancora aperta nella sua anima.

Attesa la seconda stagione de La compagnia del cigno con Anna Valle e i sette giovani musicisti guidati da Alessio Boni, che ritroviamo alle soglie dell’ingresso nel mondo accademico del Conservatorio e alle prese con le sfide della maturità. Su Rai2, tornano le indagini dello scorretto e indisciplinato vicequestore Rocco SchiavoneMarco Giallini - dai romanzi di Antonio Manzini. Fanno il loro ingresso nuovi personaggi, protagonisti di storie coinvolgenti ed emozionanti. 

Leonardo, una grande coproduzione internazionale con Aidan TurnerMatilda De Angelis e Freddie Highmore, svela il mistero di uno dei personaggi più affascinanti ed enigmatici della storia a cinquecento anni dalla sua morte. Il commissario Ricciardi, ispirato ai romanzi di Maurizio De Giovanni e interpretato da Lino Guanciale, è un racconto coinvolgente che indaga sul senso ultimo della vita e del dolore sullo sfondo di una Napoli in chiaroscuro.

Dai romanzi di Gabriella GenisiLolita Lobosco rappresenta, invece, una moderna declinazione al femminile del giallo all’italiana ibridato con la commedia rosa. Luisa Ranieri veste i panni di un vicequestore donna a capo del commissariato di polizia a Bari in un mondo ostinatamente governato dai maschi. E ancora Mina Settembre con Serena Rossi dalle opere di Maurizio de Giovanni, una serie dai toni brillanti che, con il giusto mix di commedia e giallo, mette in scena personaggi ricchi di umanità e luci e ombre della nostra società. Il racconto di un’assistente sociale empatica e del consultorio dove lavora, nel cuore pulsante di Napoli: il Rione Sanità. 

Vittoria Puccini è protagonista dell’action-thriller al femminile La fuggitiva che, con i toni del noir, racconta un’eroina in fuga, che deve difendersi dall’accusa di avere ucciso il marito e dalle ombre del passato. 

Cuori con Daniele PecciMatteo MartariPilar Fogliati si ispira a una stagione d’oro della medicina in Italia e racconta le sfide umane e professionali di un gruppo di medici tanto geniali, quanto ambiziosi, in un reparto di cardiologia all’avanguardia dell’ospedale Molinette di Torino. E ancora La promessa, con Greta ScaranoSimone Liberati e Claudia Pandolfi, percorre dodici anni di vita di una coppia per scoprire come l’amore si sia trasformato in odio e il segreto si nasconde alle origini della loro storia.

Previsto il tanto e atteso ritorno della fiction I Bastardi di Pizzofalcone, che debutterà in prima serata, per sei puntate su Rai1. La serie, tratta dei romanzi omonimi di Maurizio de Giovanni, vede come protagonisti Alessandro Gassman e Carolina Crescentini. La trama riprenderà da dove si era interrotta con la seconda stagione, mostrando l’ispettore Lojacono alle prese con la risoluzione del caso riguardante l’attentato avvenuto al ristorante di Letizia. Questa commedia poliziesca ambientata a Napoli e, più precisamente, a Pizzofalcone, vedrà l’arrivo di Elsa Martini, un nuovo commissario di polizia, che porterà scompiglio nella squadra.

Tra gli attesi ritorni, vi è la stagione 6 di Un passo dal cielo. Proseguiranno le avventure e i viaggi di Francesco Neri, interpretato da Daniele Liotti, nel cuore selvaggio delle Dolomiti. L’uomo, per salvare un bosco millenario da una grave minaccia, si imbatterà in Dafne, una donna dal passato misterioso. Oltre alle vicende di Francesco, gli appassionati della fiction ritroveranno Vincenzo Nappi, il capo della polizia, alle prese con una figlia da crescere e con una sorella dal carattere vulcanico, che nasconde un inconfessabile sogno segreto.

Il daily drama in 250 puntate di Un posto al sole continuerà anche nella nuova stagione televisiva Rai 2021. Ambientata a Napoli, nell’elegante quartiere di Posillipo, Un posto al sole è il dramma più longevo della Rai con oltre 5500 puntate andate in onda. Grazie al suo racconto attento e originale della nostra società, fortemente legato a temi sociali di attualità, tra cui la malavita organizzata, l’identità di genere e la violenza sulle donne, la fiction si caratterizza per il suo intreccio di generi, appassionando un pubblico sempre più vasto.

Non poteva mancare nel palinsesto Rai la terza stagione de L’amica geniale, ispirata al terzo libro della scrittrice Elena Ferrante, intitolato “Storia di chi fugge e di chi resta”. Dopo il grande successo delle prime due, questo terzo capitolo ripercorre la vita delle due ragazze, ormai diventate adulte, durante gli anni ’70. La trama vede le due protagoniste: Lila e Lenù, rispettivamente, Raffaella Cerullo ed Elena Greco, due ragazze cresciute nel Rione Luzzatti, un rione di Napoli nel quale si svolgono le vicende raccontate.

Tra le tante novità della prossima stagione Rai c'è Màkari, una fiction di genere giallo con Claudio Gioè, che verrà trasmessa sui canali Rai in quattro serate. La trama è tratta dai racconti di Gaetano Savatteri contenuti nelle raccolte Un anno in gialloLa crisi in gialloTuristi in gialloIl calcio in giallo e nel romanzo La fabbrica delle stelle. La storia è ambientata nella Riserva dello Zingaro e il protagonista è Saverio Lamanna, uno scrittore per vocazione, ma anche un detective per caso. Dopo essere stato licenziato dall’ufficio stampa in cui lavorava, Saverio decide di tornare in Sicilia e di indagare su una serie di omicidi, sparizioni e misteri che riguardano la sua terra: la scomparsa di un bambino, la morte di un imprenditore e anche quella di una produttrice cinematografica. Girata in diverse località della Sicilia, la fiction mette in risalto quelli che sono i drammi e le contraddizioni della società moderna

Esterno Notte, creata da Marco Bellocchio, è una serie evento che verrà trasmessa in tre serate di genere dramma e civile ambientata in Italia nel 1978. Ci troviamo in un periodo molto importante per la storia dell’Italia, dato che “Il Bel Paese” è dilaniato da una guerra: da una parte, le Brigate Rosse e, dall’altra, lo Stato. La situazione peggiora quando, Aldo Moro, il presidente della Democrazia Cristiana, viene rapito dalle Brigate Rosse. Ed è questo ciò che la fiction si pone l’obiettivo di raccontare: la prigionia di Aldo Moro, durata 55 giorni.

 

Prosegue il racconto dei grandi personaggi italiani del passato, figure che hanno lasciato un segno nella storia attraverso emozionanti TV movie. Nel centenario della nascita, Cristiana Capotondi interpreta Chiara Lubichfondatrice del Movimento dei Focolari, una figura coraggiosa che è stata in grado di cambiare il mondo con la sola forza del suo sogno e del suo credo.

Nel centenario della nascita del musicista italiano più famoso al mondo, Eduardo Scarpetta veste i panni di Renato Carosone in Carosello CarosoneIl racconto dell’ascesa ai vertici delle classifiche internazionali, di un’avventura piena di ritmo all’insegna della musica, del divertimento e della sperimentazione.

E ancora, con Carolina Crescentini, La bambina che non voleva cantare ripercorre l’infanzia e gli esordi di Nada a partire da un paesino del livornese e dal mondo contadino dei primi anni Sessanta. 

A cento anni dalla sua nascita, Rai Fiction ricorda Primo Levi, uno degli scrittori italiani più conosciuti all’estero, con Questo è un uomo. Una docufiction interpretata da Thomas Trabacchi, per ricordare la vita dello scrittore piemontese che ha raccontato l’orrore dei campi di concentramento e che ha saputo ergere la sua storia a simbolo della più grande tragedia collettiva del Novecento.

Noi è una fiction Rai in arrivo nel 2021, che rappresenta l’atteso remake della serie TV statunitense This is Us. La sua trama si ispira alle drammatiche vicende della famiglia Pearson. Le storie saranno adattate in chiave made in Italy. Al momento, non si hanno molte altre informazioni su questa serie televisiva, se non alcune certezze relative al cast. Lino Guanciale vestirà i panni di Jack Pearson, il protagonista che, nella serie TV statunitense, era interpretato da Milo Ventimiglia. Al suo fianco, nei panni di Rebecca (originariamente interpretata da Mandy Moore), dovrebbe esserci Serena Rossi.

Le porte dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù si aprono ancora una volta alle telecamere per raccontare storie di vita e di speranza dei piccoli pazienti del Bambino Gesù di Roma. La docufiction Dottori in corsia torna su Rai3 con il coinvolgimento di Federica Sciarelli come narratrice.

Una tra le più grandi novità della stagione Rai per il 2020/2021 è l’arrivo di alcune serie TV che verranno distribuite in esclusiva su RaiPlay: Mental e Nudes.

La serie TV Mental, disponibile in streaming su Rai Play, si basa sul format finlandese Sekasin e si struttura in 8 episodi da 25 minuti ciascuno. La storia è ambientata nel reparto psichiatrico dell’ospedale Argo, dove quattro adolescenti cercano di trovare l’equilibrio e il sollievo dai disagi che li opprimono. I protagonisti sono Michele, che soffre di disturbo borderline, Nico, una ragazza affetta da schizofrenia, Emma che ha tendenze autolesioniste e Daniel, affetto da un disturbo bipolare. Nonostante le numerose ricadute e la difficoltà nell’essere compresi dal mondo che li circonda, oltre che dai dottori, i quattro ragazzi instaureranno un forte legame e sarà proprio questa amicizia la loro salvezza. Un giorno, però, i ragazzi decideranno di compiere un gesto estremo: fuggire dall’ospedale.

Nudes è un racconto antologico, ma profondamente omogeneo ed emozionante, per raccontare e mostrare quali conseguenze può avere esporre o veder esposto il proprio corpo nudo nella dimensione online. La serie è tratta da un omonimo format norvegese. I protagonisti di Nudes sono Sofia, Vittorio e Ada, tre adolescenti. Le vite di questi ragazzi verranno unite da un unico dramma: la divulgazione su Internet di immagini di nudo che li raffigurano.

 

 




Lasciare un commento