martedì 19 ottobre - Pressenza - International Press Agency

Festa Cinema Roma 2021. “Charlotte”, la pittrice che morì ad Auschwitz

“Charlotte” di Tahir Rana ed Eric Warin è un lungometraggio d’animazione che si propone di raccontare la biografia della pittrice tedesca Charlotte Salomon, ebrea vissuta in pieno nazismo, obbligata a esprimere in segreto il proprio talento. Charlotte Salomon nacque a Berlino nel 1917 e fu una delle artiste più originali e pionieristiche del ‘900.

di Bruna Alasia

La sua opera “Vita? O Teatro?” – circa ottocento dipinti che ripercorrono il suo quotidiano, composti dal 1941 al 1943 in Francia, dove cercava di nascondersi dai nazisti e da lei affidati a un amico perché li conservasse – ha uno stile innovativo che potremmo paragonare alla graphic novel contemporanea in cui pittura, fumetto, cinema e teatro si fondono in una toccante drammaticità.

Nel film d’animazione le scene in cui i quadri di Charlotte Salomon prendono vita nascono da un rigoroso lavoro di documentazione sulle sue tecniche e dalla consultazione con la Charlotte Salomon Foundation. Non riguardano solo l’estetica, ma anche la sostanza dei fatti, tengono conto di una Charlotte immaginifica, che nella sceneggiatura afferma come le sue pennellate biografiche siano memoria di “quello che è successo, o che magari non è successo, ma che non per questo è meno vero”. La creatività di Charlotte Salomon si muoveva sul confine tra realtà e finzione.

Di temperamento sensibile, segnata da una famiglia nella quale alcuni suoi consanguinei cercarono il suicidio, soffrì lei stessa di crisi depressive. Fu l’amore per l’arte a salvarla e a permetterle di tirare avanti nonostante la tortura e la segregazione del suo tempo. Purtroppo nell’ottobre del 1943, poco dopo essersi sposata e incinta di sei mesi, fu catturata dalle SS e portata ad Auschwitz, dove morì in una camera a gas il giorno stesso del suo arrivo, a ventisei anni. La corposa produzione artistica che Charlotte Salomon ci ha lasciato, alla quale il film rende omaggio, gode solo oggi di un’attenta riscoperta postuma.

Data di uscita: N.D.

Genere: Animazione

Anno: 2021

Regia: Tahir RanaÉric Warin

Attori: Keira KnightleyMarion CotillardBrenda BlethynJim BroadbentSam ClaflinHenry CzernyEddie MarsanHelen McCrorySophie OkonedoMark StrongRomain Duris

Paesi: Canada, Francia, Belgio

Durata: 92 minuti

Sceneggiatura: Eric RutherfordDavid Bezmozgis

Montaggio: Roderick DeogradesSam Patterson

Musiche: Michelino Bisceglia

Produzione: January Films, Balthazar Productions, Walking The Dog




Lasciare un commento