martedì 4 luglio - francesco latteri

Ferrari ad Acquedolci: successo per il neo Sindaco Alvaro Riolo ed il neo Coordinatore Nazionale Giuseppe Rosignolo

“Acquedolci in Rosso” è la prima importante manifestazione di quest'anno che porta una visibilità nazionale per la ns ridente cittadina nebroidea: oltre 40 le vetture, tutte di prestigio, provenienti da ogni parte d'Italia. La passione è l'elemento cardine che l'ha resa possibile, collaborazione e sinergia gl'altri due.

Importante è anche l'amicizia. Sono elementi tutti che accomunano il neo Sindaco Avv. Alvaro Riolo e la nuova amministrazione comunale ed il doppio neo eletto Giuseppe Rosignolo, confermato per la terza volta Coordinatore Nazionale degli Scuderia Ferrari Club ed eletto Consigliere comunale nella lista Ascoltiamo Acquedolci di Alvaro Riolo.

La gestione localistica, davvero notevole, è merito in gran parte del nuovo Sindaco insieme ai Vigili Urbani, ai membri dello Scuderia Ferrari Club, ai volontari ed agli acquedolcesi tutti; la presenza delle vetture è merito della coordinazione tra lo Scuderia Ferrari Club di Acquedolci e gli Owners Ferrari Club e dunque di Giuseppe Rosignolo. Ho avuto l'opportunità di incontrarli entrambi brevemente in una Acquedolci davvero in Festa ed allietata da una tregua dello Scirocco ma anche dalla bravura della Banda Musicale Comunale.

Alvaro è raggiante per il successo della prima passerella nazionale del suo mandato ed ha la testa presa sia dalla manifestazione sia dalle emergenze importanti di Acquedolci: “La manifestazione è importante ed è bellissimo che stia andando veramente bene. Una pubblicità per la Ferrari, ma anche per Acquedolci. E' importante poi però che sia il cittadino acquedolcese che il tourista che viene nella ns cittadina possano fruire di servizi indispensabili quali anzitutto l'acqua e le spiagge pulite.

Decurtando soldi dal ns stipendio di Sindaco, di Consiglieri e di Amministratori abbiamo acquistato una nuova autobotte (manifestatasi fondamentale anche nello spegnimento di incendi), stiamo provvedendo con urgenza alla pulitura delle spiagge e a quanto possa rendere più vivibile ed attraente Acquedolci sia per i cittadini che per i turisti, compresi quelli che possono conoscere Acquedolci a seguito di manifestazioni come questa...” “Una foto vicino ad una Ferrari me la devi concedere...” Mi guarda sorridente... “Quella che ti piace di più...” Me la concede. “Alvaro, un abbraccio e auguri. Giuseppe è pure lui raggiante, ma impegnato quanto e più di Alvaro nel tentativo difficile di coniugare nella stessa occasione le impellenze di Coordinatore Nazionale degli Scuderia Ferrari Club, quelle di segretario dello Scuderia Ferrari Club di Acquedolci, quelle di Consigliere comunale. Riesco a “sequestrare” per qualche minuto anche lui. “Ti vedo contento ed a più che ragione...” “E' bella, bellissima, sono arrivati quasi tutti, ci sono molte vetture di prestigio, la gente è contenta e presente in massa, sono venuti anche dai Comuni vicini...”

“E' una iniziativa che risponde alla tua politica di voler avvicinare sempre più la gente, i fans comuni, alla Ferrari... Lo so, “avvicinare” per te significherebbe anzitutto avvicinare alla factory, ai piloti, alla scuderia vera e propria, una vicinanza che sa di rombo assordante, di benzina, di olio...” “Esatto, ma anche questo è un modo assai importante di avvicinare comunque al marchio Ferrari ed è un supporto ad un avvicinamento ulteriore...” Lo chiamano da ogni parte. “Un minuto per una foto vicino ad una Ferrari ed una con lo Staff dello Scuderia Ferrari Club di Acquedolci”. Concessi. Un abbraccio ed augurissimi anche a te.

francesco latteri scholten




Lasciare un commento