mercoledì 28 giugno - Marinella Zetti

Amazon celebra Luigi Pirandello con gli ebook

Mercoledì 28 giugno Isabella Ferrari nella Valle dei Templi di Agrigento leggerà dal Kindle brani tratti dalle opere del Premio Nobel.

Luigi Pirandello, Tempio di Giunone, Isabella Ferrari, Amazon, Kindle: qual è il file rouge teso a unirli? I 150 anni della nascita del Premio Nobel. Per celebrarli la società americana ha organizzato una serata molto speciale: mercoledì 28 giugno, all’ora del tramonto nel Tempio di Giunone, Isabella Ferrari leggerà parti delle opere di Pirandello con i Kindle Paperwhite.

L’evento nasce dalla collaborazione di Amazon con il Comune di Agrigento e il Parco Archeologico della Valle dei Templi. A partire dalle ore 20.00, mentre il tramonto scenderà sullo storico paesaggio del Parco della Valle dei Isabella FerrariTempli, le antiche vestigia faranno eco alle parole delle opere più celebri di Luigi Pirandello grazie a una sessione di lettura attraverso gli eReader della famiglia Kindle.

Con la maestria che la contraddistingue, l’attrice cinematografica e teatrale, vincitrice tra gli altri, del Nastro d’argento speciale per La grande bellezza di Paolo Sorrentino e della Coppa Volpi per Romanzo di un giovane povero di Ettore Scola, leggerà, attraverso lo schermo con luce integrata di Kindle Paperwhite, alcuni passi tratti dalle opere più celebri quali L'umorismo, Il fu Mattia Pascal, Il berretto a sonagli, Così è se vi pare, Sei personaggi in cerca d'autore, Questa sera si recita a soggetto, Uno, nessuno e centomila e Ciaula scopre la luna.

Molto soddisfatti Lillo Firetto e Giuseppe Parello, rispettivamente sindaco di Agrigento e direttore del Parco Valle dei Templi. «Siamo felici che Amazon abbia deciso di partecipare alle celebrazioni del 150° della nascita del Nobel della nostra Città.- ha sottolineato Firetto - Amazon ad Agrigento ad incontrare Pirandello è un riconoscimento della straordinarietà dell’opera pirandelliana ma anche un incontro con l’innovazione che potrà far conoscere ancor di più il nostro autore».

«Il magnifico scenario monumentale e paesaggistico della Valle dei Templi diventa la cornice ideale per celebrare uno dei figli più illustri della nostra terra. – ha spiegato Parello - Ancora una volta la città antica con le sue vestigia si offre come straordinario spazio di aggregazione, un luogo da vivere libero ed interculturale, dove i fili della storia si rannodano, dove la cultura cresce e fa crescere, perpetuando con linguaggi e strumenti contemporanei il messaggio dell’antica, imperitura, bellezza».

E Giulia Poli, Head of Kindle Content per l’Italia di Amazon ha aggiunto: «Noi cerchiamo sempre nuovi modi per stimolare il piacere della lettura, per questo abbiamo inventato i Kindle. Quest’anno per celebrare al meglio la lingua Il Tempio di Giunonee la letteratura italiana abbiamo deciso di partecipare alle celebrazioni dell’anniversario della nascita di Pirandello. La lettura di alcuni brani delle sue opere tramite la voce speciale di Isabella Ferrari sarà aperta a chiunque voglia partecipare e avverrà alla luce dei Kindle Paperwhite. Si tratterrà di una serata in cui uniamo tre bellezze: quella della lingua e delle parole del nostro Nobel, quella della terra che gli ha dato i natali, e quella della tecnologia che ci permette di leggere al tramonto alla luce dei dispositivi Kindle. Insieme coi lettori uniremo in un momento l’antico e il contemporaneo».

L’ingresso alla serata è gratuito ed è aperto a tutta la cittadinanza. Sarà possibile accedere al Tempio di Giunone a partire dalle ore 19.30.

Non c’è che dire, Amazon non finisce mai di stupirci.

 




Lasciare un commento