venerdì 14 gennaio - Attilio Runello

A Roma un bungalow di un campeggio per i senzatetto

I problemi dei senzatetto sono noti, a Roma come in molte altre città italiane. I senzatetto sono divisi fra quelli che si inseriscono nelle liste della case popolari, spesso con lunghe liste di attesa, chi occupa, e chi vive per strade o in soluzioni fatiscenti.

JPEG - 18.9 Kb

Da pochi giorni a queste categorie se ne è aggiunta un' altra, grazie a delle misure adottate dal comune di Roma per il momento nel municipio XV, zona nord della città.

Il municipio utilizzando un fondo di quarantamila euro ha preso in affitto dei bungalow in legno di un camping in zona Giustiniana.

Per il momento si tratta di una quarantina di senzatetto che ricevono un alloggio al caldo in una cameretts con bagno in comune.

Inoltre ricevono colazione e cena gratuita. In cambio si offrono per lavoretti all'interno del camping o all'esterno,

Un servizio della Rai ha intervistato una di queste persone, molto soddisfatta.

Certo non si tratta di una casa, ma fra lo stare per strada e alloggiare in un campeggio non è meglio la seconda soluzione? L'assessore Barbara Funari ha dichiarato a Romatopmews, testata online che ha riportato la notizia: "sto lavorando per un tipo di accoglienza diffusa su tutto il territorio della città attraverso la presa in carico dei singoli municipi".

(foto da wikicommons)




Lasciare un commento