Paolo (---.---.---.213) 12 agosto 12:38

Un articolo spudoratamente unilaterale. Mai una sola menzione delle incredibili violenze della opposizione e dei chavisti che sono stati uccisi. O del fatto che solo ora l’opposizione sembra accettare che siano i cittadini a decidere chi debba governare attraverso elezioni stabilite non dalla violenza di piazza e dalla violazione delle leggi, ma dalle regolari scadenze. Per dare un’idea di quanto sia unilaterale questa propaganda occidentale contro il governo venezuelano, basti pensare che in Honduras dopo il colpo di stato del 2009 e la destituzione del legittimo presidente, sono state fatte delle elezioni in fretta e furia con la partecipazione di appena il 30% della popolazione. In quel caso sia gli Stati Uniti che l’Unione Europea hanno riconosciuto il risultato di quelle elezioni farsa, svoltesi tra l’altro in un clima di ripressione e di intimidazione. Queste sono le democrazie che vuole l’occidente.


Lasciare un commento