lunedì 3 aprile - Paride Ponterosso

Serie A, in attesa del derby capitolino di Coppa Italia vincono Lazio e Roma

Negli anticipi della 30esima giornata di campionato Lazio e Roma vincono rispettivamente contro Sassuolo ed Empoli. La squadra di Inzaghi conquista tre punti fondamentali al Mapei Stadium, mentre all’Olimpico i giallorossi superano 2-0 i toscani. Martedì l’attesissimo derby di Coppa Italia

Negli anticipi della 30esima giornata di campionato Lazio e Roma conquistano due vittorie fondamentali in vista dei rispettivi obiettivi. Due successi nel segno di Immobile e Dzeko. Il primo, con la rete del momentaneo pareggio contro il Sassuolo diventa il miglior marcatore dell'era Lotito. Il bosniaco, invece, con la doppietta all’Empoli raggiunge quota 33 gol tra campionato e coppe e diventa il miglior marcatore di sempre della Roma in una sola stagione. Numeri che rendono ancor più affascinate l’attesa del derby capitolino di martedì in cui Lazio e Roma si sfideranno nel ritorno della semifinale di Coppa Italia.

Intanto i biancocelesti superano in trasferta 2-1 il Sassuolo al Mapei Stadium. Al gol su rigore di Berardi risponde Immobile, poi nel finale un'autorete di Consigli decide il match in favore della Lazio. Arrivano così tre punti pesantissimi contro un Sassuolo generoso e sfortunato, in una partita in cui i biancocelesti non hanno brillato più di tanto. Gli emiliani rimediano il quinto ko di fila in casa, ma oggi avrebbero meritato il pareggio, soprattutto se si considerano le occasioni non sfruttate per andare sul 2-0 e poi quelle nel finale per agguantare il 2-2. Gran merito del successo biancoceleste va dato al tecnico Inzaghi che nella ripresa azzecca i cambi mandando in campo Keita, Lombardi e Lukaku per dare più vivacità all’attacco. Proprio dai piedi di Keita parte l’azione per il vantaggio della Lazio: assist per Lombardi, altro subentrato, il cui cross viene deviato da Acerbi che beffa Consigli, autore dell'ultimo e decisivo tocco in porta. Inutile l’assalto finale dei neroverdi di Di Francesco che sfiorano il pareggio in più occasioni con Pellegrini e Berardi. 

All’Olimpico, invece, la Roma supera l’Empoli 2-0 con una doppietta del suo cannoniere Dzeko. Il bosniaco è stato il protagonista assoluto della serata. Un gol per tempo e con 33 reti tra campionato e coppe diventa il miglior marcatore di sempre con la maglia giallorossa in una sola stagione. Volk, Manfredini e Totti si erano fermati a 32. Dunque missione compiuta per la Roma. L’obiettivo era quello di conquistare i tre punti e accorciare sulla capolista Juve in attesa della sfida al San Paolo con il Napoli. La squadra di Spalletti adesso è a -5 dalla vetta e spera in una vittoria del Napoli per riaprire il campionato.




Lasciare un commento