venerdì 4 agosto - Slow Revolution

L’Italia selvaggia: guida alla scoperta dei luoghi incontaminati per tutti i piedi

LIBRI Novità – “Ci sono luoghi dove siamo veri e propri ‘ospiti’ della natura”, “dove si può camminare nel silenzio, dove la presenza umana è nulla o rarefatta, dove si respira all’unisono con la natura e ci si può perfino perdere (con prudenza) tra selve e radure, creste e forre”.

 A 200 anni dalla nascita di Henry David Thoreau, autore di “Walden, ovvero Vita nei boschi” e considerato da molti il padre dell’ecologia,Altreconomia omaggia il genio precursore del filosofo e scrittore americano con “L’Italia selvaggia”. Una guida per scoprire luoghi incontaminati del Bel Paese dove potere emulare l’esperienza di Thoreau o, più semplicemente, assaporare le emozioni magiche offerte da Madre Terra. Perché l’intento dell’autrice Elisa Nicoli è indurre al ritorno alla natura per “guardare il nostro paesaggio interiore” e recuperare l’armonia con il cosmo. Il libro non è pensato per esploratori esperti, ma propone trekking accessibili a tutti, in particolare di coloro che condividono le scelte etiche delle strutture segnalate e considerano la natura non come “bene di consumo” ma come “bene comune”.

Quattordici luoghi incantati

Il volume è suddiviso in due parti precedute da alcuni saggi dedicati all’approccio per entrare in empatia con il mondo selvatico e alla preparazione del viaggio con consigli pratici per scegliere lo zaino e le scarpe, i vestiti e le mappe, il cibo e la tecnologia ideali per avventurarsi tra boschi, canyon e coste solitarie. Segue la prima parte con le schede di 14 aree selvagge della Penisola: Val Grande e Valle Cervo in Piemonte, Val Codera e Val di Vesta in Lombardia, Lagorai in Veneto, Val Tramontina in Friuli, Fosso del Capanno in Romagna, Valle dello Scesta in Toscana, Cicerana in Abruzzo, Monti della Meta-Mainarde tra Abruzzo, Lazio e Molise, Orsomarso e Aspromonte in Calabria, Cava d’Ispica in Sicilia e la Supramonte in Sardegna cantata da Fabrizio De André. Per ogni destinazione c’è una mappa concettuale introduttiva e la descrizione di “itinerari e sentieri, bellezze naturali, paesaggi, flora e fauna e gastronomia”. Ad arricchire la narrazione sono le interviste delle persone che hanno nel cuore i luoghi descritti e le storie che illustrano memorie delle guerre, della Resistenza e delle usanze locali. Completano le schede le informazioni essenziali (come arrivare, dove dormire, cosa mangiare, ecc.), le segnalazioni di fonti di acqua e del campo per cellulari, nonché delle mappe più affidabili e dei libri e dei siti per approfondire. Nella seconda parte sono censiti altri paesaggi spettacolari del Bel Paese suddivisi in aree tematiche, quali canyon e forre, boschi e foreste, spiagge e dune, paesi abbandonati e riserve.

L’autrice

Elisa Nicoli, nata a Bolzano nel 1980, è “docente” in saponi, detersivi e cosmetici autoprodotti, autrice di documentari, scrittrice e camminatrice. Dal 2008 scrive per il mensile Altreconomia e per l’omonima casa editrice, con cui ha pubblicato “L’erba del vicino”, “100 cult in padella”, il best seller “Pulizie creative” e “Questo libro è un abat-jour” (coedizione Ponte alle Grazie). Per Ediciclo ha scritto “Senza pesare sulla terra”. Dal 2015 collabora come documentarista, scrittrice, fotografa per l’IDM Südtirol-Alto Adige, prevalentemente per il sito www.storiedavivere.it ewww.wasunsbewegt.com. Lavora inoltre dal 2011 come documentarista e fotografa con l’artista Hannes Egger. Il suo sito è elisanicoli.it

Hanno collaborato

Enrico De Luca dal 2003 lavora a ViaggieMiraggi inventando itinerari e partenariati con progetti in tutto il mondo. Gestisce il B&B Cervovolante in Valle Cervo, dove accogliere e dare pace a silenzio in mezzo al bosco a chi ne è in cerca.

Alessia de Iure vive e lavora a L’Aquila. È archeologa e guida turistica della Regione Abruzzo. Si occupa di valorizzazione del patrimonio storico-artistico e naturalistico del territorio regionale e organizza itinerari di turismo responsabile.

Paolo Iannicca vive e lavora a Pescasseroli (AQ). È membro dell’AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), è Accompagnatore di Media Montagna e si occupa di riprese e fotografia naturalistica.

Scheda
Autore: Elisa Nicoli
Titolo: L’Italia selvaggia. Guida alla scoperta di luoghi incontaminati per tutti i piedi
Pagine: 216
Immagini: si
Prezzo: 15 euro (2017)
Editore: Altreconomia Edizioni
Anno: 2017
Sito: www.altreconomia.it




Lasciare un commento